Regolamento Assalto al Resegone

La prima edizione risale al 1966 per un’idea dell’allora presidente Carlo Villa. L’intento è semplice quanto geniale: richiamare in cima al Resegone quanti più escursionisti possibili da ogni versante . Così ogni anno, la prima domenica di luglio, centinaia di persone risalgono le pendici del monte simbolo di Lecco per ritrovarsi in cima a mezzogiorno alla messa. Non si corre e non si vince niente. E’ solo una festa, la festa degli escursionisti a passo lento, la festa delle famiglie e degli amici. Infatti vengono premiati solo il più giovane, il meno giovane  e il gruppo più numeroso.  Il regolamento è semplice, basta iscriversi ai punti di partenza e dichiarare l’eventuale gruppo di appartenenza  e una volta in vetta si ritira la medaglia ricordo. I punti di partenza sono attivi dalle ore 7,00 alle ore 9,00 e sono  situati all’avvio dei principali sentieri,  più è lungo il sentiero, maggiore è il punteggio.  Da Morterone sono 9 punti, dall’arrivo della funivia di Erna sempre 9 punti, da Brumano 12 punti, da Versasio e da Erve 18 punti. Il trofeo consiste in una scultura che ogni anno passa di mano al gruppo vincente. Le premiazioni vengono effettuate la settimana successiva in sede.

Questa voce è stata pubblicata in Bacheca, Iniziative. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *