Gite

CamminaSEL 2017

 

 

Le attività proposte dalla S.E.L. sono scelte e preparate nel miglior modo possibile. Si ritiene che ogni partecipante sia consapevole dei propri limiti e sia cosciente del fatto che ogni esperienza non è mai esente da rischi. La partecipazione alle gite equivale a dichiarare alla S.E.L. in modo esplicito e formale che si è consapevoli del rischio implicito all’attività stessa e che si è opportunamente preparati ed attrezzati per affrontare l’uscita. In particolare i soci maggiorenni ed i genitori, o chi facente le veci, per i soci minorenni dichiarano alla S.E.L.  di essere a conoscenza dei rischi prevedibili inerenti all’attività proposta, di avescelto di partecipare di propria libera iniziativa e sotto la propria responsabilità. Di aver compreso e accettato che, nonostante l’impegno della SEL a garantire ai partecipanti la massima sicurezza ragionevolmente possibile, esistono dei rischi possibili che non possono essere eliminati e e anzi fanno parte dell’attività stessa. Di accettare ed assumere consapevolmente detti rischi possibili. Di possedere l’idoneità fisica e psichica necessaria per partecipare al programma proposto, di non essere sotto l’effetto di alcol o stupefacenti o di farmaci particolari o di malattie o di terapie o altre condizioni di salute che possano in alcun modo compromettere la propria sicurezza e/o degli altri partecipanti e/o dello staff SEL e/o obbligare a modifiche sostanziali del programma dell’attività in corso. Di essere in grado di percorrere senza problemi le diverse tipologie di itinerari che possono essere: itinerari su stradine, mulattiere, sentieri che possono svolgersi anche in ambienti innevati e che richiedono un’attrezzatura adeguata all’escursionismo ed una sufficiente capacità di orientamento e allenamento. Percorsi che possono presentare tratti attrezzati, che richiedono una discreta conoscenza dell’ambiente alpino, orientamento, passo sicuro ed assenza di vertigini, preparazione fisica, allenamento ed attrezzatura adeguata.Di voler osservare durante lo svolgimento dell’attività, tutte le disposizioni impartite dallo staff SEL oltre alle norme specifiche e generali applicabili per legge. Di assumere in proprio ogni responsabilità per eventuali danni provocati durante l’attività a persone o cose. Di manlevare SEL, il consiglio direttivo, i suoi collaboratori e fornitori da ogni responsabilità diretta o indiretta per eventuali danni che dovessero derivare dalla partecipazione al programma.